★⭐★⭐★⭐★⭐★⭐★⭐★

Ci sono donne che sono essenza di poesia,dall’anima forte e tormentata,ribelli e contraddittorie,anime solitarie sfiorate dall’amorecon grandinate di sentimenticome temporali di fine estate.Le loro sofferenze sono lente metamorfosi,farfalle con ali pesanti.Splendono come diamantile loro cicatrici interiori,vibrano e risuonano come struggentecanto di paradiso perduto.Donne consapevoli di viveretra l’istante e l’eternità,su una corda tesa tra il nulla e l’infinito,perennemente in equilibriotra spiritualità e carnalità, illusione e sogno.Donne che vivono tormentate,tra indifferenza e amore, dolore e poesia.Alla perenne ricercadi quell’amore che ci ha generatie del quale siamo intrisi,del divino che è in noi,dell’amore che dà un senso alla nostra vita,della poesia che è respiro, tormento d’anima.(A.
D.)

Leggi tutto l'articolo