1 minuto in Borsa 20 settembre 2017

(Teleborsa) - Nulla di fatto per le principali Borse del Vecchio Continente, che continuano gli scambi sulla parità.
In contro trend Piazza Affari, protagonista di una sessione in rosso.
Tra i best performers di Milano, in evidenza Buzzi Unicem (+5,48%). I più forti ribassi, invece, si verificano su BPER, che continua la seduta con -1,31%.
Sessione euforica per il greggio, con il petrolio che mostra un balzo del 2,06%.
Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, annunciate le Vendite al Dettaglio del Regno Unito, pari a 1%.
Tra i principali dati macroeconomici in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l'annuncio sia di Vendita case esistenti, che delle Scorte di Petrolio.
I mercati sono in attesa degli Ordini dell'Industria della Spagna, in previsione domani.
Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York.
In particolare, il future sull'S&P-500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 5.997,25 punti.

Leggi tutto l'articolo