ALLUVIONE1966

ALLUVIONE 1966
 
L'acqua arrivò a Croce nella notte tra il 4 ed il 5 novembre 1966
L'argine principale cedette a Zenson, l'acqua arrivò fino all'Argine San Marco, superò anche quello e si diresse verso la laguna allagando Mille Pertiche e tutto intorno.
A Croce, la zona tra i due argini era sommersa come mostrano queste fotografie scattate al passaggio a livello.
Questa è CASA MIA dove l'acqua era alta fino a circa 150 centimetri sopra il pavimento; sulla destra si vede la baracca allagata fino al tetto; in primo piano a sinistra si vede l'acqua che bagna il "paracarro" (delimitatore della carreggiata).
La scena è molto più evidente nella prossima foto dove si vede che l'acqua scavalca l'argine San Marco mentre alcune macchine passano in mezzo all'acqua. Ecco la tracimazione.
Il rilevato della ferrovia ha rallentato il deflusso verso Musile ma l'acqua è arrivata lo stesso.
Ecco tre immagini all'incrocio Salmasi (oreficeria, lattteria, distributore carburanti (anche il gestore! Nello Ri...

Leggi tutto l'articolo