AMANTEANI NEL MONDO - In primo piano: L'Oasi Blu di Isca

 
 
 
 
Posizionata nello specchio di mare antistante il tratto di costa compreso fra i centri urbani di Amantea e Belmonte Calabro Marino, l’oasi si estende intorno ai due scogli di Isca (che sarebbero ciò che resta di un antichissimo promontorio) su di una superficie di circa sei ettari di mare e si trova ad una distanza di circa 700÷800 metri dall’arenile.
Il suo fondale, che raggiunge una profondità di oltre 20 metri, è ricco di spirografi, gorgonie, polipi, aragoste, madrepore arancioni, margherite di mare, ricci e stelle marine ed ospita numerosi tipi di pesci come: scorfani, donzelle, saraghi, occhiate e cernie.
Inoltre, l’area dell'oasi risulta essere anche una zona di passaggio per i delfini e nelle sue immediate vicinanze è stato possibile osservare delle tartarughe marine.
Quella che segue è una riproduzione (parziale) del depliant curato e distribuito dal WWF di Amantea
 
WWF, Oasi Blu ed il logo “Panda” sono marchi registrati
L’Oasi Blu d’Isca è un’area marina protetta ist...

Leggi tutto l'articolo