Addio a Burt Reynolds: l?attore di "Boogie Nights" morto a 82 anni

Il mondo del cinema dice addio ad un altro dei suoi grandi. A 82 anni è morto, stroncato da un infarto, Burt Reynolds. Il decesso è avvenuto in un ospedale della Florida, come confermato dal suo portavoce Jeffrey Lane. L'attore è stato trasportato in ospedale dopo avere avuto un arresto cardiaco: soffriva da anni di problemi di cuore e nel 2010 fu anche sottoposto ad intervento chirurgico.
Gli esordi in tv e il debutto al cinema - Classe '36, Reynolds aveva davanti una promettente carriera da giocatore di football prima di essere costretto a rinunciare in seguito a delle lesioni. Il suo debutto da attore fu alla fine degli Anni 50 in televisione in alcune serie, e ben presto divenne popolare con Hawk l'indiano (da parte di padre era di origini cherokee).
Alla fine degli Anni 60 è nello spaghetti western "Navajo Joe" di Sergio Corbucci, da lui stesso definito tuttavia il film più brutto a cui abbia mai preso parte.
Il sucesso con "Un tranquillo weekend di paura" - Il grande successo ...

Leggi tutto l'articolo