Antonio e il Violinista

Antonio � un ragazzino che frequenta la quinta elementare. Siccome � grandicello e abbastanza giudizioso, la mamma gli consente qualche volta di andare o tornare da scuola senza essere accompagnato.
Cos� avvenne che, un pomeriggio mentre stava tornando da scuola, Antonio vide all�angolo della strada un mendicante che suonava un violino. Era uno strano personaggio: un uomo pallido, molto magro, vestito di scuro e con in testa uno strano cappello. Stava suonando sul suo violino una simpatica musichetta: � frin, frin � blin, blin � zin zan �, e ogni tanto un passante generoso metteva una monetina nella custodia del violino, posata a terra accanto ai suoi piedi.
Antonio si ricord� che nella tasca dei calzoni aveva una monetina che aveva avanzata dal giorno prima e si sent� felice di darla anche lui al mendicante, invece di conservarla per comperare all�oratorio qualche caramella. Si accost� al mendicante, mise la monetina nella custodia a terra e guard� il violinista che in quel momento si...

Leggi tutto l'articolo