Arch. Giovanni CITTADINI

PREMESSA
L’area da edificare � sita ad Arezzo Localit� Agazzi.
La particella appartiene nel vigente P.R.G. ad una zona individuata come "B1" e l’intervento che si intende effettuare rientra in quelli previsti dall’art. 22 delle Norme Tecniche di Attuazione del P.R.G.
Le cartografie dei vincoli Sovracomunali (allegate fotocopie) non presentano restrizioni progettuale per la zona in oggetto.
SCELTE
L’indice edificatorio � pari a 1, l’altezza massima consentita di ml. 7,50 e la distanza ai confini minima di ml. 5,00.
La superficie complessiva della particella � di mq. 330,00. La sua area particolarmente ridotta che costringe (tenuto conto delle distanze ai confini) ad una superficie coperta di circa mq. 60,00 ha condizionato in modo particolare la progettazione dell’edificio che si � dovuto sviluppare verticalmente con un piano interrato, due piani fuoriterra, soffitta praticabile e copertura.
Al piano interrato trova ubicazione un garage ed un locale ad uso cantina, al piano terra l’ingr...

Leggi tutto l'articolo