Attentatore mosche Londra, è omicidio

(ANSA) – LONDRA, 1 FEB – E’ stato dichiarato colpevole di omicidio e tentato omicidio Darren Osborne, il 48enne di Cardiff che ha investito deliberatamente in un attacco anti-islamico una decina di fedeli usciti dalla moschea di Finsbury Park, a Londra, causando la morte di uno di loro e il ferimento di altri nove.
Lo ha stabilito la Woolwich Crown Court nella capitale britannica.
Nel corso della sua testimonianza in tribunale aveva affermato di voler uccidere alcuni esponenti dei vertici laburisti, fra cui il leader Jeremy Corbyn e il sindaco di Londra, Sadiq Khan.
Osborne si è avvicinato all’estremismo di destra e alla propaganda anti-islamica tramite il materiale online dei gruppi xenofobi britannici.
Rischia ora di vedersi inflitta una lunga pena detentiva.

Leggi tutto l'articolo