Avete perso, che si fa? Ammazziamo la sinistra. In sintesi questo è quello che è accaduto: avendo vinto Renzi la segreteria.Si è finto che la cosa non fosse accaduta. e ci si è detti questo: ammazziamo la sinistra.

 

 
Un Renzi più attento all'ascolto di certi consigli avrebbe solo fatto danni in quanto sarebbe stato inattivo, e gli sarebbe stata rimproverata l'inattività. Il fine era quello perché Renzi non piaceva. Forse perché aveva detto in termini volgari che il pd ha uno statuto e nello statuto si legge che .dopo tre mandati normalmente non si è ricandidati al Parlamento italiano.
E adesso? Si sono detti questo. Potevano pensare di ritirarsi, come Prodi e Veltronii
Oppure nulla vietava se Renzi non li avesse ricandidati al parlamento di concorrere come sindaci o consiglieri.
Non si è accettato il risultato, non si è accettata la democrazia di quel voto, non si è accettato che il segretario, gli iscritti e gli elettori avessero idee diverse dei vecchi dirigenti oppure non si è accettata la possibile perdita delle poltrone.. Si è scelto dunque di fare una guerra continua a Renzi, sostenendo su ogni cosa l'esatto contrario .
La Ditta non è nostra al momento?  Muoia Sansone e tutti i fil...

Leggi tutto l'articolo