Beato Don Alberione: devozione agli Angeli custodi

Percorsi di Fede
HOMEPAGE
  Il Beato Don Giacomo Alberione e la devozione agli Angeli custodi   
Basilica della Trasfigurazione: Mosaico della Risurrezione
"Surrexit non est hic" (Marco 16,6)
 
Il primo Giovedì del mese è dedicato all'Angelo custode, per conoscerlo, per essere liberati dalle suggestioni del Demonio, nei pericoli spirituali e materiali; per seguirlo nella sua premurosa cura di condurci con lui in Cielo.
 
1. Padre celeste, ringrazio la tua infinita bontà per avermi affidato, fin dal momento in cui l'anima mia è uscita dalle tue mani creatrici, ad un Angelo affinché mi "illumini, custodisca, regga e governi". E ringrazio anche te, mio Angelo custode, che mi accompagni ogni giorno nel viaggio di ritorno al Padre celeste. Le tue sante ispirazioni; la continua difesa dai pericoli spirituali e corporali; le tue potenti preghiere presso il Signore, sono per me un grande conforto e sicura speranza.
* Angelo di Dio che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa m...

Leggi tutto l'articolo