Beyoncè tradita e umiliata, la confessione del marito Jay-Z nelle sue canzoni

Un anno fa Beyoncé sfogava tutta la sua rabbia contro il marito Jay-Z che l'aveva tradita e umiliata.
"Chi c… credi che sia? Non hai sposato una str… qualunque/ Sono un drago che alita fuoco e fiamme/ So che stai mentendo… perderai tua moglie", cantava.
Oggi è lui a farle una dedica in musica chiedendole perdono.
In "Lemonade" Beyoncé attaccava il marito canzone dopo canzone.
Ora Jay-Z, canzone dopo canzone le chiede scusa.
"4:44" è il nuovo album del rapper e un disco in cui ammette i suoi tradimenti e chiede mille volte scusa alla moglie.
"Se i miei figli sapessero/ Non so davvero cosa farei/ Se non mi guardassero più allo stesso modo/ Probabilmente morirei di vergogna" E poi: "Cosa c’è di buono in un ménage à trois se hai un’anima gemella? / Hai rischiato per Blue (Blue Ivy è la loro prima figlia?".

Leggi tutto l'articolo