"Blade Runner" Pistorius processo

Il processo per omicidio dell' atleta sudafricano Oscar Pistorius andrà avanti fino alla metà di maggio dopo che entrambi le parti hanno accettato una posizione di estensione .
Pistorius ha negato volutamente a più riprese di non aver voluto uccidere la sua fidanzata Reeva Steenkamp un anno fà.
Continua a dire che l' ha scambiata per un ladro.
La settimana scorsa ha ripetuto di voler vendere la sua casa per finanziare le spese legali .
" Tutte le parti coinvolte ", hanno concordato le date , la corte ha detto .
Il processo entrerà nella quarta settimana il Lunedi , con più di cinque testimoni che dovrebbero essere chiamati dall'accusa.
C'è stato un' interesse intenso dei media intenso sul caso in Sud Africa e oltre a causa dello status di Pistorius.
Come eroe sportivo nazionale che ha vinto sei medaglie nelle olimpiadi Paralimpiche ai Giochi Olimpici del 2012 .
La difesa, dice lo stesso signor Pistorius mostrerà le prove per la prima volta.
Quasi l'intero processo è stato teletrasmesso, e i singoli testimoni possono scegliere di non essere mostrati in televisione.
L'accusa dice che il signor Pistorius volutamente ha sparato la Steenkamp - modella e celebrità ,laureata in legge - dopo un litigio.
Ma l'atleta si difende dicendo che credeva che la sua ragazza fosse a letto.
Ha fatto quello che doveva per colpire l'intruso entrato in bagno  nelle prime ore del 14 febbraio 2013.
Non ci sono giurie nei processi del Sud Africa, e il suo destino sarà deciso dal giudice assistito da due persone.
Se riconosciuto colpevole, il ragazzo - soprannominato "Blade Runner" a causa delle protesi che indossava per correre - potrebbe affrontare il carcere a vita.

Leggi tutto l'articolo