Borsa: Milano fiacca (-0,1%), giù Fca

(ANSA) – MILANO, 10 GEN – Si mantiene fiacca Piazza Affari nella prima mezzora di scambi (Ftse Mib -0,1% a 22.983 punti), con prese di beneficio su Fca (-1% a 18,2 euro), che ha raggiunto nelle ultime due sedute nuovi massimi e nella vigilia si è avvicinata a quota 19 euro.
In calo anche Exor (-0,76%), Enel (-0,94%) ed Stm (-1,17%), in linea con l’andamento del settore dei semiconduttori.
Acquisti sulle banche, da Banco Bpm (+1,4%) a Bper (+1,3%), da Intesa Sanpaolo (+1,41%) a Ubi (+1,08%) e Unicredit (+0,73%), più cauta invece Mps (+0,42%) mentre Carige è invariata.
In calo Atlantia (-0,52%), poco mossa Tim (-0,2%) che metterebbe sul piatto fino a 700 milioni per il piano di esubri e nuove assunzioni, secondo ipotesi di stampa.
Sotto pressione Cucinelli (-5,02% a 27,45 euro) che si avvicina ai 26 euro pagati dagli investitori per rilevare il 6% messo in vendita ieri dal socio di maggioranza Fedone (famiglia Cucinelli).

Leggi tutto l'articolo