Borsa: Milano giù con Intesa e Unicredit

(ANSA) – MILANO, 19 LUG – Piazza Affari rallenta ulteriormente (Ftse Mib -0,7%) insieme a Wall Street e alle altre borse europee sul finale di seduta.
Oltre a Buzzi (-3,85%), penalizzata dagli analisti di Kepler, segnano il passo Intesa (-1,87%) e Unicredit (-1,79%) nonstante un report di JpMorgan, secondo cui i prezzi delle banche italiane sono ancora a sconto.
In calo Banco Bpm (-1,6%), Bper (-1,33%) e Mediolanum (-1,52%), a differenza di Ubi (-0,56%).
Cauta Saipem (-0,44%), in vista della semestrale del prossimo 25 luglio, mentre si muove in controtendenza Fca (+0,9%), che ha confermato l’avvicendamento tra l’amministratore delegato Sergio Marchionne, reduce da un intervento alla spalla, ed il successore con l’assemblea per l’approvazione del bilancio del 2018.
Acquisti anche Pirelli (+0,74%) e Campari (+0,6%), debole Generali (-0,58%), che ha ceduto le controllate estere a Guersney (Uk) e in Irlanda per 409 milioni.
Tra i minori corre Mondo Tv (+9,6%), contrastate Lazio (+3%) e Roma (-4%).

Leggi tutto l'articolo