Borsa: Milano sale con banche e petrolio

(ANSA) – MILANO, 9 GEN – Ancora un avvio di seduta positivo per Piazza Affari, che si muove in linea con gli altri listini europei.
Il Ftse Mib sale dello 0,3% sostenuto dagli acquisti sulle banche e sui petroliferi.
Sul listino principale si mettono in luce Tenaris (+1,22%) e Saipem (+1,24%), che beneficiano dei nuovi rialzi del greggio.
Bene Finecobank (+1,18%), Ubi Banca (+0,94%), che ieri ha collocato con successo covered bond per 1 miliardo, e Banco Bpm (+0,89%).
Nel settore auto avanza Ferrari (+0,58%), su cui Invest ha riproposto il giudizio ‘buy’, e Brembo (+0,53%).
Poco mosse Fca (+0,06%), che si mantiene sopra i 18 euro ad azione, ed Atlantia (+0,07%), dopo che la Cnmv ha confermato l’autorizzazione all’Opa su Abertis.
Mediaset (-0,42%) è uno dei pochi segni meno del listino e sconta l’incertezza sulla joint venture tra Tim (+0,13%) e Canal+.
Male Ferragamo (-1,7%) mentre fuori dal Ftse Mib non si arresta la caduta di Carige (-2,5%) e corre Astaldi (+6,6%).

Leggi tutto l'articolo