Borsa Milano tiene con Italgas

(ANSA) – MILANO, 31 GEN – In una giornata caratterizzata dall’attesa sulla riunione della Fed sui tassi a mercati europei chiusi, Piazza Affari ha segnato un leggero rialzo finale: l’indice Ftse Mib ha registrato un aumento dello 0,11% a 23.507 punti, l’Ftse All share una crescita dello 0,12% a quota 25.893.
Tra i titoli principali il migliore è stato Italgas, cresciuto del 2% nel giorno nel quale, tra l’altro, ha perfezionato le acquisizioni dei rami d’azienda Amalfitana Gas e AEnergia Reti.
Debole Leonardo: dopo lo scivolone del 12% della vigilia sul nuovo piano al 2022, il titolo ha perso un ulteriore 2%.
Tra le banche nel complesso piatte Creval ha guadagnato il 3,6%.
Tra i piccoli in luce Monrif: il titolo, congelato per quasi tutta la seduta ha chiuso in crescita del 15% con la controllata Poligrafici Editoriale salita del 3,7%.
Dal 22 gennaio il titolo della casa editrice è cresciuto del 72% totale, Monrif del 45%.
Vendite invece su Safilo dopo i conti: il titolo è sceso di quasi il 6% a 4,75 euro.

Leggi tutto l'articolo