Carpi Juve, trasferta trappola per Allegri

Si gioca l'inedito Carpi Juve all'ora di pranzo a Modena, partita insidiosa per Allegri e i bianconeri reduci da una striscia di vittorie
Carpi Juve
Prima della sosta di Natale c'è questo inedito Carpi Juve con i bianconeri che hanno tutto da perdere da questa trasferta. Quando si va di rincorsa, il rischio di imbattersi in un momento di rilassamento, dopo aver messo insieme una importante striscia di vittorie consecutive, è concreto e assai pericoloso. La Juve data per spacciata, ad ottobre in corso, ha messo insieme una serie di buone prestazioni concluse con l'aggiudicazione dell'intera posta in palio. I detrattori di Allegri, non pochi tra i bianconeri orfani di Conte, all'inizio di questa stagione, imputavano al tecnico di non riuscire a vincere gli scontri diretti come se, Roma e Napoli fossero gli unici scontri che si potessero vincere. La Juve ha poi sistemato Milan, Torino, Lazio e Fiorentina e anche imputazione verso Allegri è venuta  a cadere. Ora, il focus degli irriducibili scettici, è puntato su altre due o tre situazioni estemporanee che vorrebbero venderci come difetti conclamati e responsabili di un gioco quantomeno scadente. Si parla di centrocampo privo di fosforo, gioco assente con conseguenti lanci lunghi. Per me, sono fatti che nello svolgimento di una gara ci stanno e sono nella naturalità dello sviluppo delle azioni, delle marcature e del pressing avversario. Ci stanno ma non sono l'architrave del nostro gioco, chi afferma il contrario, ho paura sia vittima di un pregiudizio abbastanza ingombrante. Torniamo a Carpi Juve, pronta in tavola come un buon piatto di tortellini in brodo, pietanza tipicamente italiana, riscaldante, in un dicembre tutto sommato tra i meno freddi degli ultimi anni. Allegri , in assenza di Pereyra, pare intenzionato ad insistere sul 3-5-2 con difesa bloccata dal terzetto storico bianconero, centrocampo che dovrebbe vedere insieme i tre tenori Pogba, Marchisio e Khedira con ai lati Cuadrado (Lichtsteiner) e Evrà (Alex Sandro). In attacco dovrebbe essere confermata la coppia Dybala-Mandzukic. Carpi Juve si gioca alle 12,30 e i bianconeri dovranno fare molta attenzione anche perché fin qui, i problemi seri sono venuti proprio dalle squadre che stanno sul fondo della classifica. Uomo avvisato...

Leggi tutto l'articolo