Castagnole alla ricotta

Avevo qualche dubbio sulla riuscita, perche' di solito sono farinose e mangiata una non ne vorresti altre, invece mi sono ricreduta, d'altronde e' una ricetta di Anna Moroni, quindi una garanzia.Sono morbide dentro e croccanti fuori, vi consiglio,  magari , di farne meta' dose perche' andrebbero fritte subito, appena formate le palline, se passa del tempo l'impasto  comincia a lievitare e assorbono olio in cottura.Ingredienti:400 gr farina 0 , 100gr fecola di patate, 50gr burro, 5 tuorli, 300ricotta(ben scolata), 150gr latte(aspettate a metterlo tutto, potrebbe non essere necessario), 1/2 bicchiere di rum, 1 bustina di lievito, buccia di un arancia e un limone, 2 gr sale , olio di arachide per friggere.Fare l'impasto(bello morbido), ma come per la crostata e gli gnocchi, non lavoratelo molto, formare dei filoncini, tagliare dei pezzettini e subito a cuocere..buon martedi' grasso

Leggi tutto l'articolo