Che fine ha fatto l'attore Matteo Branciamore

Matteo Branciamore è nato a Roma il 2 ottobre 1981.
È passato dal ruolo di idolo degli adolescenti negli anni Duemila a quello di affermato attore.
Fino a poche settimane fa lo si poteva ammirare al cinema nella commedia "My father Jack", accanto a Francesco Pannofino, in cui interpreta un avvocato trentenne che si ritrova a dover difendere un pentito di mafia e a dover combattere contro i problemi di tutti i giorni.
Attualmente voci di corridoio lo danno impegnato in altre produzioni, per cui lo rivedremo presto sul grande o piccolo schermo.
Ecco quindi che fine ha fatto Matteo Branciamore.
Dopo il diploma frequenta vari corsi di recitazione e al termine di questi inizia a lavorare in teatro, al cinema e in televisione, recitando in piccoli ruoli.
La sua prima apparizione televisiva risale nel 2001, in "Sei forte maestro 2".
Il vero successo arriva solo nel 2006, quando viene selezionato per interpretare il ruolo di Marco nella famosa serie TV di Canale 5 "I Cesaroni", recitando accanto a mostri sacri della commedia italiana come Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci, Max Tortora e Antonello Fassari.
La serie riscuote da subito un enorme successo e Matteo Branciamore insieme ad Alessandra Mastronardi diventano gli idoli dei teenagers dell'epoca.
Tornerà a vestire i panni di Marco Cesaroni per le successive cinque stagioni, fino al 2012, prima di abbandonare definitivamente la serie.
Nel 2008 recita nel film per la TV "VIP" di Carlo Vanzina e nel 2013 interpreta Giuda Iscariota nella miniserie televisiva italo-statunitense "Barabba", facendosi così conoscere anche oltreoceano.
Nel 2014 debutta come conduttore TV, presentando "Comedy on the beach", show dedicato alla comicità italiana, sul canale Comedy Central della piattaforma satellitare Sky.
Matteo Branciamore è anche un apprezzato cantautore: ad oggi ha pubblicato cinque album musicali, alcuni dei quali hanno riscosso un buon successo.
Insieme agli attori e amici Primo Reggiani e Nicolas Vaporidis ha fondato la casa di produzione Drive Production Company.
Nel 2012 Matteo è salito alla ribalta della cronaca rosa per aver dichiarato di essere malato di sesso.
Momentaneamente single, in passato Branciamore ha avuto importanti relazioni sentimentali con l'attrice Michela Quattrociocche e la modella Benedetta Mazza.

Leggi tutto l'articolo