Chi è Damon Herriman, Charles Manson nel nuovo film di Tarantino

Solo qualche mese fa, la prima foto che raffigurava Leonardo di Caprio e Brad Pitt nel nuovo film di Tarantino, faceva il giro del web.
E insieme a essa, i fan cercavano di scovare ogni singola informazione che potesse svelare qualcosa in più su un lungometraggio che probabilmente farà molto discutere.
Il titolo è “Once upon a time in Hollywood” e l’argomento è assai delicato: la trama ruota intorno a una vicenda di cronaca che nel 1969 scosse profondamente gli animi dei lettori e dell’opinione pubblica in generale.
Ovvero, il cruento massacro che avvenne nella casa di Roman Polansky ad opera della Manson Family e dove trovarono la morte diverse persone, ivi compresa la moglie del regista, Sharon Tate, in attesa di un bebè.
Un argomento scottante per un regista altrettanto versatile e che di omicidi, sangue e scene forti ha tinteggiato i suoi lungometraggi.
Apprezzato dalla critica e da tantissimi spettatori, Quentin Tarantino sembra essere il cineasta perfetto per realizzare un altro piccolo capolavoro del cinema che andrebbe ad aggiungersi alla sua collezione personale.
Mancava però un nome accanto a uno dei ruoli più importanti del film, ovvero quello di Charles Manson, che ora però è stato reso pubblico: sarà infatti Damon Herriman a interpretarlo.
Ma chi è Damon Herriman? Australiano, classe 1970, l’attore ha iniziato a calcare i set cinematografici negli anni Ottanta, dopo aver ottenuto una parte nella serie “I Sullivans”.
Da qui, ha iniziato a comparire in diverse serie tv tra cui anche “Breaking Bad” e “Justified”, dove ha interpretato il personaggio di Dewey Crowe per cinque stagioni.
Ha già recitato al fianco di Leonardo di Caprio nel film diretto da Clint Eastwood “J.
Edgar”.
Anche se non è noto al grande pubblico, Tarantino ha affidato uno dei ruoli centrali del suo nuovo film a Damon, che sicuramente saprà stupire l’esigente pubblico di fan e spettatori.
Oltre a Leonardo di Caprio e Brad Pitt, il cast di “Once upon a time in Hollywood” annovera altrettanti grandi nomi del panorama cinematografico, come la bellissima Margot Robbie, Al Pacino, Timothy Olyphant e ovviamente non potevano mancare Kurt Russell, Michael Madsen e Tim Roth, già al fianco di Tarantino fin dalle sue primissime produzioni.
Il film, attualmente in produzione a Los Angeles, dovrebbe uscire nelle sale cinematografiche il 26 luglio 2019.
Non ci resta che aspettare!

Leggi tutto l'articolo