Chi è Mietta, ospite di 90 Special

Fra gli ospiti di “90 Special”, il nuovo programma di Nicola Savino, c’è anche Mietta, interprete di canzoni amatissime negli anni Novanta.
L’artista sarà in studio insieme ad altri ospiti musicali, come gli Eiffel 65 e le Lollipop, ma anche Michele Cucuzza ed Ela Weber.
Classe 1969, Mietta è nata a Taranto ed è arriva al successo, con la sua splendida voce da soprano, nel 1989.
In quell’anno infatti la cantante ha vinto la 39esima edizione del Festival di Sanremo, nella categoria “Nuove Proposte”.
In seguito Mietta è diventata anche una scrittrice e un’attrice.
Vero nome Daniela Miglietta, ha deciso di utilizzare uno pseudonimo non appena ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo.
Il suo esordio ha Sanremo l’ha resa famosissima, spingendo esperti e discografici a considerarla una nuova promessa della musica.
Nel 1990 Mietta è tornata sul palco dell’Ariston, questa volta in coppia con Amedeo Minghi, per intonare “Vattene Amore”, senza dubbio uno dei brani più famosi di quest’artista.
Da quel momento la sua carriera non si è più fermata fra premi e collaborazioni importanti.
All’attività di cantante Mietta ha affiancato negli anni anche quella di attrice.
La passione per il cinema è arrivata nel 1996, quando ha doppiato Esmeralda per il film d’animazione “Il Gobbo di Notre Dame”.
In seguito ha preso parte a diverse pellicole come “Ciao Brother” e “La fuga”.
Poliedrica e ricca di energia, Mietta ha anche scritto due romanzi, uno di questi intitolato “L’albero delle giuggiole”, che ha ottenuto un ottimo riscontro da parte del pubblico e della critica.
Il 23 settembre 2010 l’ospite di “90 Special” ha dato alla luce Francesco Ivan, nato dalla sua storia d’amore con il chitarrista Davide Tagliapietra, figlio di Aldo Tagliapietra frontman de Le Orme.
In molti però ricordano ancora la sua storia con Brando Giorgi, modello e attore molto chiacchierato negli anni Novanta.

Leggi tutto l'articolo