Chiesa campestre di Sant'Andrea apostolo - Luogosanto (OT)

 
La chiesa sorge su una collina panoramica, nella cussogghja di La Suaraccia. Ci si arriva tramite un viottolo che si diparte dalla provinciale Aglientu-Luogosanto. Nei dintorni un bel rotu per l’agliola, tutto in granito e tracce di circoli megalitici risalenti al Neolitico.
La chiesa, costruita in conci irregolari di pietra locale, versa in buone condizioni statiche; ha una struttura mononavata con unico ingresso; sulla parete di fondo una nicchia a baldacchino contiene la statua del santo titolare; all’ingresso sul pavimento è riportata la scritta 1950, probabilmente la data nel quale fu realizzato. All’esterno, sui muri laterali sono addossati i locali utilizzati per la cucina e il pranzo comunitario nel giorno della festa, che si svolge il 30 novembre. Nei pressi della chiesa una maestosa palazzina in granito, abitazione dei ricchi proprietari dell’antico stazzo, frequentato dal poeta gallurese Pietro Orecchioni Alluttu (1820-1888) che ha lasciato una delle sue più celebri liriche amorose dedicata ad una bella ragazza che vi abitava.
 

Leggi tutto l'articolo