Fabrizio Frizzi, ricomincia l'Eredità. L'emozione di Carlo Conti: "Vorrei essere da qualsiasi altra parte in questo momento"

"Queste sono le chiavi che per scherzo io e Fabrizio ci siamo scambiati tante volte. Oggi le riprendo forzatamente. Vorrei essere in qualsiasi parte del mondo in questo momento, ma non qui. Dico soltanto un grazie a questo studio che in questi mesi ha supportato Fabrizio. Dalle dottoresse, alle maestranze al pubblico". Sono le parole commoventi con le quali Carlo Conti ha ripreso la conduzione dell'Eredità, dopo la morte di Fabrizio Frizzi per un'emorragia cerebrale.
Conti ha il viso provato, gli occhi lucidi, ma trattiene le lacrime e con poche parole intense ricorda l'amico scomparso.
Lo studio saluta Fabrizio con un lungo applauso. Ma lo spettacolo, come ricorda il conduttore, deve continuare. L'Eredità ricomincia, nel ricordo di Fabrizio.

Leggi tutto l'articolo