Festa esagerata, Lukaku alla fine la paga cara

Con lo stipendio che percepirà dalla prossima stagione al Manchester United non farà fatica a pagarla ma intanto Lukaku è arrivata una maxi multa.
L’attaccante belga ha tenuto nella sua villa di Los Angeles un mega party e la polizia è intervenuta per schiamazzi e disturbo della quiete pubblica.
A riferire il fatto, che risale al 2 luglio, è tmz.com.
Dopo sei visite nel tentativo di far abbassare i decibel della musica, la polizia gli ha fatto un verbale: nessun trasferimento in commissariato ma una grossa multa.

Leggi tutto l'articolo