Foglietta, da precaria a militare gay

(ANSA) - TAORMINA, 29 GIU - "Vista la gravidanza, non pensavo mi sarebbero arrivati tanti nuovi personaggi, invece è successo il contrario": raggiante Anna Foglietta, in attesa del terzo figlio, parla dei progetti in uscita nella nuova stagione, dalla commedia di Massimiliano Bruno 'Confusi e felici' con Claudio Bisio alla miniserie per Rai1 'Ragion di Stato' di Marco Pontecorvo, con Luca Argentero, in cui è una militare gay.
L'attrice ha ricevuto ai Nastri d'argento un premio speciale Wella per Tutta colpa di Freud.