Gaza, 112 i feriti al confine

(ANSAmed) – TEL AVIV, 13 APR – E’ salito a 112 il numero dei feriti, colpiti da proiettili e intossicati dal gas, tra i manifestanti palestinesi negli scontri in corso con l’esercito israeliano lungo la barriera difensiva tra Gaza e lo stato ebraico.
Lo ha detto il portavoce Ashraf del ministero della sanità a Gaza.
Tra questi ci sono anche 10 appartenenti al personale medico feriti ad est di Khan Younis.
Secondo l’agenzia Maan sono state bruciate bandiere israeliane, mentre un’altra grande è stata messa a terra per essere calpestata.

Leggi tutto l'articolo