In Australia trovati sette morti in casa nel sudovest, 4 bambini

I corpi senza vita di sette persone, tra cui quattro bambini, uccise con colpi di arma da fuoco, sono stati trovati oggi in una residenza vicino alla cittadina turistica di Margaret River, nel sudovest dell’Australia: lo ha reso noto la polizia sottolineando che potrebbe trattarsi del peggiore omicidio di massa mai visto nel Paese da 22 anni a questa parte.
I cadaveri di due adulti si trovavano all’esterno della casa nel villaggio di Osmington, in Australia Occidentale, mentre gli altri sono stati trovati all’interno dell’abitazione, ha detto il capo della polizia Chris Dawson.
Nella residenza c’erano anche due pistole.
La scoperta è stata fatta in seguito ad una telefonata ricevuta prima dell’alba.
Dawson non ha voluto rilasciare commenti sulla possibilità che si tratti di un omicidio-suicidio

Leggi tutto l'articolo