Incendio Milano:diossina ben oltre norma

(ANSA) – MILANO, 28 LUG – Sono arrivate a un livello 270 volte superiore alla norma le concentrazioni di diossine “solo nella fase acuta dell’emergenza, ossia per una breve esposizione temporale” a causa dell’incendio che ha colpito una deposito di rifiuti industriali a Bruzzano (Milano) il 24 luglio.
E’ quanto hanno rilevato le misurazioni di Arpa Lombardia che prevede “il rientro nei valori normali prevedibilmente entro domani”.
Nelle ore più critiche dell’incendio, i livelli di concentrazione di diossine e furani (PCCD-DF) sono stati pari a 80.9 picogrammi per metrocubo (1 pgeq = 1000 fgeq) e una concentrazione di benzoapirene pari a 40.838 ng/m3.

Leggi tutto l'articolo