Incidente sull'A4: morta la donna travolta dall'auto di Paolini

Non ce l’ha fatta Alessandra Lighezzolo, 53 anni di Arzignano, rimasta gravemente ferita nel tamponamento sulla A4 di martedì pomeriggio, dall’auto dell’attore Marco Paolini.
Come riporta il Corriere del Veneto, la donna è morta all’ospedale di Borgo Trento (Verona), dove era stata ricoverata in condizioni disperate.
Ancora prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita, l’amica che era alla guida.
L’attore di Belluno, interrogato dalla polstrada, ha subito ammesso la sua colpa ed è tutt’ora sconvolto dall’accaduto, tanto da annullare le date che aveva in programma.
L’accusa, per lui, potrebbe ora passare da “lesioni aggravate” a “omicidio colposo”.
Paolini è risultato negativo ai controlli sull’abuso di alcool e sostanze.

Leggi tutto l'articolo