Incidenti montagna: morto base jumper in Trentino

(ANSA) - TRENTO, 23 GIU - Un base jumper straniero ha perso la vita nel pomeriggio in Trentino, dopo un lancio dalle Torri del Violet, nel Gruppo del Catinaccio.
Indossava una tuta alare e quello del pomeriggio era per lui il secondo lancio della giornata.
A dare l'allarme non vedendolo più dopo il lancio è stata la moglie, che si è rivolta al gestore del vicino rifugio Gardeccia, il quale ha allertato i soccorsi.
L'elicottero di Trentino emergenza, dopo un giro di perlustrazione, ha individuato circa 200-300 metri più a valle del rifugio il base jumper, che aveva la vela del paracadute aperta.
I soccorritori però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, la cui salma è stata recuperata con il verricello e caricata a bordo del mezzo aereo per il trasporto a valle.
Sul posto sono intervenuti i tecnici della zona Fiemme e Fassa del soccorso alpino.