Introduzione (N. Villa - Numerologia biblica)

Nereo Villa, Dedica de "NUMEROLOGIA BIBLICA, Considerazioni sulla Matematica Sacra", SeaR Edizioni, Reggio Emilia, aprile 1995
Dedica - Introduzione - Cap. 1° Il nome di Dio - Cap. 2° Facciamo un po' d'ordine (lettere 1ª - 11ª) - Cap. 3° La matematica non è un'opinione - Cap. 4° Facciamo un po' d'ordine (lettere 12ª - 22ª) - Cap. 5° L'altro sistema - Considerazioni conclusive
E' possibile "quantificare" l'amore, o il dolore, o il piacere o qualcos'altro che non si possa pesare materialmente? Se così fosse la quantità e la qualità delle cose potrebbero stare sul medesimo piano di misurazione, comparazione, osservazione. Se esistesse per esempio un linguaggio che avesse numeri anziché lettere, ogni parola e quindi ogni significato in essa contenuto potrebbe essere "contato". Il pensiero potrebbe essere "pesato". In tal caso le parole "pensare" e "pesare" sarebbero parenti.
Ed è così.
Qualsiasi vocabolario etimologico lo può mostrare.
Per questo motivo il soppesare e il pensare sono simil...

Leggi tutto l'articolo