L'Angolo della poesia - Alla principessa Sara

 
 
 
L'Angolo della Poesia
- Alla principessa Sara -
 
Un anno fa quando t’ho vista ho pianto
e la mia vita s’è illuminata come d’incanto
stavi lì in mezzo a tanti bambini
ed eri la più bella di tutto il Pertini.
Il dottore ha detto: ‘’E’ una Principessa, è una Principessa, è una nascita rara’’,
e così t’abbiamo chiamata Sara.
Vederti crescere mi ha sempre portato
a vivere emozioni che ti tolgono il fiato
e quando è spuntato il primo dentino
ho capito che bel regalo mi aveva fatto il destino.
Mi guardi, mi sorridi, di feste me ne fai tante
ed è solo così che mi sento veramente importante.
È  vero, ogni Papà vede la sua bimba la più bella,
ma Tu hai gl’occhi che mi illuminano come una stella
e solo quando t’ho vista una mattina sull’altalena
ho provato l’emozione di vivere una vita piena.
Ed è per tutto questo che, quando ogni volta gattonando verso di me viene,
vorrei dire grazie alla più bella delle mamme Irene.
Insomma, per finire,
anche se tutti già lo sanno,
a stì amici sono conte...

Leggi tutto l'articolo