L'Angolo della poesia - Il Paesaggio con la neve

 
 
 
L'Angolo della Poesia
- Il Paesaggio con la neve -
 
Quando cade la neve sembra che tutti i colori scompaiano, tutto si perde e si nasconde sotto un manto bianco che quasi si confonde con il cielo “..quasi grigio”.
Non resta che aspettare i colori e l’aria tiepida della primavera così “…la gente potrà …uscire e divertirsi”.
Il paesaggio diventa bianco
davanti ai nostri occhi,
la neve cade per terra
come foglie e ricopre la strada.
 
Essa fa cadere le foglie
che sono ancora sugli alberi.
Ricopre i tetti e le montagne
che paiono non esserci.
Fa diventare gli alberi tutti bianchi.
Il cielo lo fa diventare bianco,
quasi grigio.
 
La gente rimane nelle proprie case
a mangiare qualcosa di caldo
o dentro i bar a vedere la tv.
Le persone non escono per il freddo.
 
La Primavera è vicina
e la gente potrà così uscire e divertirsi.
novembre 2000

Leggi tutto l'articolo