L'UOMO SI MASCHERA

di Alessandro Conti Puorger
IL PRIMO COLPO DI SCENA
L'attore è chi agisce in un certo ambito del sociale in rapporto con altri, come chi promuove un'azione giudiziaria, legale, amministrativa o interpreta un personaggio in teatro, ma si dice anche attore, in senso lato e ironico, chi si comporta come un "attore" nella vita reale, vale a dire sta davanti agli altri come se recitasse una parte, perché manca di spontaneità, ma lo stesso soggetto, colto in altri ambienti, si manifesta e vuole apparire in tutt'altro modo.
Il teatro, infatti, è l'insieme di più discipline che assieme rendono possibile la rappresentazione di un evento avvenuto o immaginario, ma è pure termine relativo al luogo ove operano gli attori per sviluppare lo spettacolo.
La maschera, poi, com'è noto, è uno strumento di scena che l'attore in teatro indossava per coprire gli occhi, fino anche l'intero viso o è "l'indumento" con cui veste l'intera persona per rappresentare il soggetto desiderato.
Alcune volte poi l'attor...

Leggi tutto l'articolo