L'Unione Europea con la complicità del nostro Governo dichiara la morte di un'altra eccellenza Italiana: il pomodoro di Pachino schiacciato dai trattati. Gli agricoltori: “Raccoglierlo non conviene. La politica ci prende per i fondelli”

 
.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
 
L'Unione Europea con la complicità del nostro Governo dichiara la morte di un'altra eccellenza Italiana: il pomodoro di Pachino schiacciato dai trattati. Gli agricoltori: “Raccoglierlo non conviene. La politica ci prende per i fondelli”
 
Il pomodoro di Pachino schiacciato dai trattati Ue. Gli agricoltori: “Raccoglierlo non conviene. La politica ci prende per i fondelli”
 
‘Oro rosso’, è così che chiamano il pomodoro di Pachino. Un tesoro conosciuto e apprezzato in tutto il mondo che però vale molto meno dell’oro. Anzi poco o niente, ormai. Così nel suo comune di origine, all’estremo sud della Sicilia, il pomodoro rimane nelle serre. Negli ultimi mesi il prezzo di mercato è sceso vertiginosamente a causa delle massicce importazioni dai paesi esteri. E a Pachino gli agricoltori rinunciano a raccoglierlo perché non conviene, lo lasciano sulle piante. “Produrre un chilo di pomodoro mi costa un euro, tra l’acquisto della piantina e i co...

Leggi tutto l'articolo