LUIGI RIZZO

LUIGI  RIZZO
DUE SILURI A TRIESTE  PER AFFONDARE   LA " WIEN "
Fu una delle più sensazionali imprese navali della guerra: ed ecco come il "corsaro di Milazzo"  violò col suo Mas le difese del Vallone di Muggia
Dodici dicembre 1917. Il  Corriere della Sera pubblica in prima  pagina, su una colonna, un breve testo in neretto. Il titolo, anodino oltre ogni logica, è il seguente: « La sorpresa nel golfo di Trieste ». Il testo: « Roma, dicembre, notte. Il Capo di Stato Maggiore della Marina comunica: Nella notte dal 9 al 10 il nostro naviglio sottile, aprendosi il varco attraverso varie ostruzioni sopracquee e subacquee, entrava nel porto di Trieste e lanciava contro due navi, tipo       « Monarch », quattro siluri, i quali esplosero tutti. Una delle due navi, la « Wien », è colata a picco. Quantunque fatte segno a lanci di siluri ed intenso fuoco del nemico le nostre unità sono rientrate incolumi nelle loro basi. Firmato: Thaon di Revel . 
Sotto, altro titolino a una colonna: « L'affondame...

Leggi tutto l'articolo