La Francia omaggia il gendarme-eroe di Trebes

E’ cominciato sotto una fitta pioggia, in una giornata invernale, l’omaggio nazionale al gendarme-eroe, Arnaud Beltrame, voluto dal presidente della Repubblica Emmanuel Macron.
Beltrame, che si è offerto al posto di una donna ostaggio ed è stato ucciso venerdì dal terrorista Radouane Ladkim in un supermercato di Trebes, è stato promosso a titolo postumo al grado di colonnello Centinaia di persone sono attese a conclusione del corteo – che è passato alcuni minuti fa davanti al Pantheon – nel cortile degli Invalides.
Lì – dopo che tutta la Francia si fermerà per un minuto di silenzio in segno di raccoglimento – il presidente Macron pronuncerà l’elogio funebre dell’ufficiale, 44 anni, che “ha fatto dono della sua vita per proteggere i nostri concittadini”, come ha detto il capo dello stato.
   

Leggi tutto l'articolo