La felicità oltre le rughe...

 Ognuno ha un suo concetto di felicità .  Ieri una persona me l'ha spiegata in questo modo.
La felicità  è come la pelle.   Ci sono periodi in cui avrà le smagliature, periodi in cui riporterà ferite così profonde, che ci vorrà tempo a rifare pelle nuova; insomma i segni del tempo sono come il percorso della tua felicità.
Parlano di te, del tempo trascorso, della felicità che meriti, guardandoti allo specchio e mettendo la tua vita su una bilancia, e vedendo dentro di te, nelle realtà e nei desideri  di quanto sei in debito oppure in credito.   E allora scrivi un biglietto d'appunti, lo tieni in tasca come la lista della spesa e ogni  giorno, di quelli che restano, ti impegni per cancellare una riga con una  felicità, piccola o grande, non importa...ma  speciale.   

Leggi tutto l'articolo