La lettera di una mamma alla figlia è un inno alla forza e alla libertà

"A mia figlia": si apre così la lettera scritta da una mamma, Toni Hammer, alla sua bambina.
La donna è una scrittrice e blogger, ma soprattutto un genitore che, come tanti altri, sente il dovere e la responsabilità di dare qualche consiglio a sua figlia.
In occasione del ritorno a scuola la donna ha scritto un post su Facebook, una lettera aperta in cui ha svelato alla bambina tutte le cose da "non fare", creando un vero e proprio inno alla forza e alla libertà delle donne.
"Non scusarti quando ti scontri con qualcuno - esordisce la Hammer nel post che ha ottenuto oltre 5mila condivisioni -.
Non dire 'mi dispiace essere così rompiscatole'.
Non sei rompiscatole.
Sei una persona con pensieri e sentimenti che merita rispetto".
In quelle poche righe la mamma esorta la figlia a non avere paura di dire ciò che pensa e di cercare sempre la sua strada, qualunque sia.
"Non inventare motivi per non uscire con un ragazzo con cui non vuoi uscire.
Non devi giustificarti con nessuno - le ha scritto la mamma -.
Un semplice 'no, grazie' andrà benissimo.
Non pensare troppo a cosa mangi di fronte alle persone.
Se sei affamata, mangia e mangia quello che vuoi.
Se vuoi una pizza, non prendere l'insalata solo perché hai della gente intorno.
Ordina quella dannata pizza.
Non lasciarti i capelli lunghi solo per far felice qualcun altro.
Non indossare un vestito se non vuoi".
All'interno della lettera della scrittrice troviamo un inno all'amore per se stessi, alla libertà, al coraggio e all'intraprendenza.
"Non stare a casa perché non hai nessuno con cui uscire - le suggerisce -.
Porta te stessa a spasso.
Fai delle esperienze con te stessa e per te stessa.
Non trattenere le lacrime.
Piangere vuol dire che senti che qualcosa deve uscire fuori.
Non è una debolezza.
Significa essere umani.
Non sorridere perché qualcuno ti dice di farlo.
Non aver paura di ridere alle tue battute.
Non dire di sì solo per essere gentile.
Dì di no perché è la tua vita.
Non nascondere le tue opinioni.
Parla e parla forte.
Devi essere ascoltata.
Non scusarti per essere quella che sei.
Sii coraggiosa e sfacciata e bella.
Sii senza alcun rimorso quella che sei".

Leggi tutto l'articolo