La paura

É una sera tranquilla, silenziosa come le altre, pensieri dolci occupano la mente svuotata per un momento di tutto il resto del mondo, sembra che tutto stia andando per il verso giusto.
Eppure ogni volta che raggiungo la serenità, sepolto dalla forza che ho dimostrato fino a quel momento, lotta per riemergere quel sentimento che mi avvisa sempre di un possibile pericolo...
la paura.
Nel buio incipiente in cui si immerge la cucina so che è sbagliato, ma le ferite che mi porto addosso reclamano la loro parte di ragione, non posso ignorarle.
Capita a tutti, forse è questo a consolarmi.
Abbiamo tutti paura quando sta per ripetersi qualcosa che ci ha fatto male in passato, solo che è difficile spiegarlo e allora facciamo finta di niente, accenniamo un sorriso triste davante all'ennesimo messaggio con le parole che avevamo desiderato leggere da tanto tempo e istintivamente facciamo un passo indietro.
Nella penombra stiamo bene, perché è la stessa che ci portiamo dentro da tempo, spaventati o...

Leggi tutto l'articolo