Lady Gaga si mette a nud0… ora è Joanne

Ha cambiato infiniti vestiti, innumerevoli personaggi, tanti stili e mood ma così sincera Lady Gaga non si era davvero mai vista.
La cantante ha pubblicato il 21 ottobre Joanne.
Il suo quinto album porta una forte valenza autobiografica, a partire dal titolo: Joanne è infatti il secondo nome della popstar.
Nel cd sono tanti i riferimenti ai trascorsi di Lady Gaga, anche quelli più drammatici, dagli abusi sessuali a 19 anni, alla scomparsa dell’amica Sonja Dunham, alla rottura del fidanzamento con Taylor Kinney.
Molto caratterizzante e decisamente au naturel il look scelto dalla star.
Sono due le chiavi ricorrenti negli outfit indossati per la promozione dell’album: cappello e shorts.
Dopo corna, tartarughe, piume e persino alberi di Natale, la star ora indossa solo cappelli di feltro.
E’ uno in particolare il più amato, un modello rosa di Gladys Tamez, scelto anche per la copertina di Joanne e paparazzato innumerevoli altre volte, accessoriato con nastri, fiocchi e bamboline di vario genere.
Per quanto riguarda i calzoncini, più corti sono e meglio è.
E’ quasi sempre il jeans il tessuto scelto ma non mancano maglina e lurex.
Lady Gaga si è dunque messa a nudo, anche nel look.

Leggi tutto l'articolo