Madre Teresa

La PREGHIERA per MADRE TERESA
"LA PREGHIERA, la forza più potente del mondo" di Madre Teresa di Calcutta tratto da "Il cammino semplice", Ed. Mondadori, 1995
Bisogna che tutti noi troviamo il tempo di restare in silenzio e di contemplare, soprattutto se viviamo nelle metropoli come Londra e New York, dove tutto si muove tanto in fretta. Ecco perché ho deciso di aprire la nostra prima Casa per le sorelle contemplative (la cui vocazione è pregare per buona parte della giornata) a New York anziché sull'Himalaya: ritenevo che silenzio e contemplazione fossero più necessari nelle città del mondo. Comincio sempre la mia preghiera in silenzio, perché è nel silenzio del cuore che Dio parla. Dio è amico del silenzio: dobbiamo ascoltare Dio perché ciò che conta non è quello che diciamo noi, ma quello che Egli dice a noi e attraverso di noi. La preghiera alimenta l'anima: essa sta all'anima come il sangue sta al corpo, e porta più vicini a Dio. Dona inoltre un cuore limpido e puro. Un cuore limpi...

Leggi tutto l'articolo