Mafia, camorra, drangheta, corona unita, evasione fiscale, disordine delle periferie, povertà, fabbriche che chiudono: per Salvini tutto ciò è marginale.

Minniti: "Il decreto Salvini passerà alla storia come decreto insicurezza"
L'ex ministro dell'Interno a "Circo Massimo": "Produrrà l'effetto opposto a quello voluto. La cancellazione dei permessi umanitari e quella dell'accoglienza diffusa sono due mele avvelenate". L'Anpi: "Si introduce l'apartheid giuridico".
“Alla fine il decreto Salvini passerà alla storia come decreto insicurezza”. Marco Minniti non ha dubbi: il decreto del ministro leghista dell’Interno su sicurezza e sui migranti otterrà “l’effetto opposto di quello che si proclama di voler produrre”. L’ex ministro dem dell’Interno, ospite di “Circo Massimo” su Radio Capital, contesta innanzitutto “la strategia della tensione comunicativa” che il governo gialloverde ha sposato: “Si tiene un Paese sull’orlo di una crisi di nervi. E si cavalcano la rabbia e la paura anche se non c’è alcuna emergenza che giustifichi misure straordinarie”. Minniti entra nel merito del decreto che, dopo l'approvazione in consiglio dei ministri, deve...

Leggi tutto l'articolo