Mogherini: nessun bisogno di rinegoziare accordo nucleare Iran

New York, (askanews) - Non c'è alcun bisogno di rinegoziare l'accordo sul nucleare iraniano; lo ha detto a margine dell'assemblea generale dell'Onu la capa della diplomazia europea, Federica Mogherini, mentre contro Teheran si è scatenato il presidente americano Donald Trump secondo cui l'accordo negoziato da Obama va distrutto.
Non è questa l'opinione dell'Europa, ma Mogherini ha riferito che non è neanche l'opinione della diplomazia degli Stati Uniti, dopo aver consultato i ministri degli Esteri dei paesi firmatari dell'accordo, ovvero Iran, Usa, Cina, Russia, Francia, Regno Unito e Germania.
"Non c'è bisogno di rinegoziare l'accordo, perché l'intesa sul programma nucleare sta funzionando.
Siamo tutti d'accordo sul fatto che non ci sono violazioni e che tutti i punti dell'intesa vengono rispettati" ha detto Mogherini.
"Abbiamo già una potenziale crisi nucleare e certamente non ce ne serve un'altra" ha aggiunto Mogherini riferendosi alla Corea del Nord.
"La comunità internzionale non si può permettere di smantellare un accordo che funziona".
Alla domanda di una giornalista se anche gli Usa siano d'accordo sul pieno rispetto dell'intesa, Mogherini ha risposto sì.

Leggi tutto l'articolo