Monticchiello, abitanti-attori in piazza

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Uno spettacolo vivace, ironico, nostalgico ma col sorriso sulle labbra e, come sempre, capace di rispecchiarsi nella realtà dei nostri giorni, quello proposto dal Teatro Povero di Monticchiello, il piccolissimo borgo medioevale al centro della Val d'Orcia, vicino Pienza, che ogni anno mette in piazza il suo "autodramma", scritto e recitato dai suoi cittadini, sotto la guida di Andrea Cresti, autore e regista.
Si intitola "Tempi veleniferi" e si replica sino al 14 agosto.