PUNTO D’INCONTRO (TRA I DUE MODELLI)

 
 
Quale potrebbe essere il valore da assegnare ad e affinché gli sviluppi fatti con il modello semplificato coincidano con quelli fatti dal modello a fibra neutra?
Come posso ottenere a ritroso dallo sviluppo fatto con il modello semplificato il lamierato 3D con le misure corrette?
Ecco alcune domande alle quali si potrebbe dare risposta trovando qual’ è il punto d’incontro tra i due modelli.
Supponiamo quindi di avere una piega semplice (no calandratura o piega schiacciata) e rappresentiamo le pieghe nei due modelli:
 
MODELLO SEMPLIFICATO
MODELLO FIBRA NEUTRA
fig.11
fig.12
SVILUPPO = A + B + C
SVILUPPO = A’ + B’ + C’
A=A’
B=B’
A’=A
B’=B
 
 
I due modelli si differenziano solo per la valutazione di “C”.
Basterà quindi eguagliare le espressioni di “C” dei due modelli per trovare così l’espressione per calcolare il valore di e, che permette di uguagliare gli sviluppi nei due modelli.
 
 
 
                   ®     
 
 
  (f.2)
 
NOTA: La formula è valida sia per a maggiore che minore ...

Leggi tutto l'articolo