Quattro mesi

Erano già quattro mesi che stavano assieme, lui con le sue delusioni in fatto di donne, le sua ex moglie e subito dopo la sua ex ragazza, sembrava ammansito quasi si fosse abituato alla sua presenza.
Non dico che l'amasse ma in fondo in fondo si era affezionato a quella donna che provava qualcosa per lui, una donna che per lui stravedeva, che gli voleva bene, insomma che gli desse una sorta di stabilità nell' entropia in cui la sua sfera sentimentale si trovava...
Lei con il suo matrimonio stanco di 16 anni dove il marito neppure la desiderava, che se ne fregava se avesse un amante, magari due o tre.
Che la lasciava fuori casa tutta notte fino alle 8:00 del mattino tanto sapeva che è con lui...
Lei che vedeva in lui un rompicapo, un enigma, un 'incertezza qualcuno che sa di non dover amare ma non riesce a non amare perchè quando è con lui il tempo si ferma, si congela e vorrebbe che non passasse mai, che ogni istante durasse un'eternità perchè nella mediocrità della loro storia tra...

Leggi tutto l'articolo