Ragazzi arroganti di una società arrogante

Un ragazzo di una scuola superiore di Carrara ricevere un'insufficienza, non ci sta e reagisce con una violenza inaudita, senza rispetto del professore.
"Non mi faccia incazzare", urla al docente che decide di non reagire e di rimanere con lo sguardo basso. "Non mi faccia incazzare, mi metta 6".
I suoi compagni, ridono e riprendono la scena con il cellulare. Il video inizia a fare il giro dei contatti WhatsApp, si propaga in poche ore, finisce su Facebook e la vicenda si trasforma in uno scandalo pubblico.
Siamo in un'aula dell'Istituto tecnico commerciale "Carrara". Il docente sta per certificare il fallimento scolastico dell'alunno. E scoppia il putiferio: "Non mi faccia incazzare", urla il ragazzino tentando di strappare dalle mani del prof il tablet. "Lei non ha capito! Chi è che comanda, eh?".
l'insegnante si alza in piedi ma non reagisce per evitare il peggio. Lo studente insiste: "Si inginocchi, che comando io".
La faccenda ha investito le alte cariche scolastiche che hanno...

Leggi tutto l'articolo