Raggi al prefetto: Meno migranti a Roma. Grillo: stop campi rom

Roma, (askanews) - La sindaca di Roma Virginia Raggi chiede al prefetto uno stop ai nuovi arrivi di migranti in citta'.
In un lungo post su Facebook, Raggi ha affermato: 'Dal primo giorno del nostro insediamento abbiamo lavorato pancia a terra sulla questione immigrazione.
Con la Prefettura c e' un ottimo rapporto di collaborazione e di confronto su una tematica cosi' complessa.
L'emergenza accoglienza e' una delle tante che abbiamo ereditato - sottolinea - Un'emergenza aggravata anche dall inerzia di chi negli anni si sarebbe dovuto occupare dell assistenza dei migranti.
Non permetteremo piu' a nessuno di mangiare sui piu' deboli - ha proseguito - E allo stesso tempo e' ora di ascoltare i cittadini romani: non possiamo permettere di creare ulteriori tensioni sociali.
Per questo trovo impossibile, oltre che rischioso, pensare di creare altre strutture di accoglienza'.
E nello stesso giorno in un articolo sul blog di Beppe Grillo dal titolo 'Tutta la verita' sui campi Rom', si ricorda l'operazione annunciata da Virginia Raggi: 'Ora a Roma si cambia musica.
Chiusura dei campi rom, censimento di tutte le aree abusive e le tendopoli.
Chi si dichiara senza reddito e gira con auto di lusso e' fuori.
Chi chiede soldi in metropolitana, magari con minorenni al seguito, e' fuori.
In piu' sara' aumentata la vigilanza nelle metro contro i borseggiatori.
Nessuno prima d'ora aveva mai affrontato il problema in questo modo'.

Leggi tutto l'articolo