Rapina a mano armata a portavalori, chiesto mezzo secolo di carcere per i banditi

Cronaca
martedì 18 settembre 2018 alle 10:36
Castellammare - Rapina a mano armata a portavalori, chiesto mezzo secolo di carcere per i banditi
Cinque le persone a processo. Nel raid furono ferite anche due guardie giurate
A cura della Redazione

Rapinarono portavalori a Castellammare di Stabia e spararono ad una guardia giurata: chieste condanne esemplari per i cinque componenti della gang.
Mezzo secolo totale è la richiesta avanzata dalla Procura di Torre Annunziata nell'ambito del processo con rito abbreviato che si sta svolgendo dinnanzi al Tribunale oplontino. I cinque imputati sono accusati di tentato omicidio, rapina aggravata in concorso, lesioni personali gravissime, porto e detenzione illegale di armi, ricettazione.
I rapinatori sono tutti originari dell’hinterland napoletano. Le richieste sono di 6 anni per Marco Angieri, 35enne; 12 anni ciascuno per Angelo Langione, 53enne (di Cercola); e Luigi Nemolato, di 36enne (di Ponticelli); 10 anni ciascuno per Carlo Pisa...

Leggi tutto l'articolo